Trani regala a Teramo il suo nuovo arcivescovo: è Mons. Lorenzo Leuzzi

Barsaba Taglieri
Novembre 23, 2017

Ha svolto i seguenti incarichi: Assistente Ecclesiastico all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma; Incaricato della Pastorale Universitaria della diocesi di Roma; Direttore della Congregazione Mariana di Maria Immacolata e della Scuola di Religione San Filippo Neri all'Esquilino; Rettore della Chiesa di San Filippo Neri all'Esquilino; Direttore dell'Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma; Membro della Commissione dell'Educazione Cattolica, la Scuola e l'Università della Conferenza Episcopale Laziale; Rettore della Chiesa di San Gregorio Nazianzeno a Montecitorio e Cappellano della Camera dei Deputati al Parlamento Italiano. Consegue la licenza (1982) e il dottorato in Teologia Morale (1985) presso la Pontificia Università Gregoriana e la licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense (1983). Il 31 gennaio 2012 è eletto vescovo titolare di Cittanova e ausiliare di Roma. In seno alla Conferenza Episcopale Italiana è Membro della Commissione Episcopale per l'Educazione Cattolica, la Scuola e l'Università nonché Membro del Consiglio di Soprintendenza della Libreria Editrice Vaticana. È autore di numerose pubblicazioni di carattere culturale e teologico-pastorale.

P. Daniele Libanori, S.I., è nato ad Ostellato, in provincia di Ferrara, nel 1953. "Quando ci raduniamo per questi motivi è sempre un'occasione di rendimento di grazie al Signore e di gioia perché la vita della diocesi continua il suo cammino e vive una sua fecondità", ha detto l'arcivescovo. Fino al 1991 è stato alla guida della parrocchia Madonna dei Boschi e rettore del Seminario arcivescovile. Come Vescovo Ausiliare di Roma è Delegato per la Pastorale Universitaria e la Cultura e Cappellano della Camera dei Deputati della Repubblica Italiana. Dal 1993 al 1997 è stato in servizio pastorale a L'Aquila presso il Collegio Universitario d'Abruzzo e la cappella universitaria. Nel 2002 ha emesso i voti solenni. Dal 2003 al 2008 è stato vicerettore e dal 2008 al 2016 rettore della Chiesa del Gesù (Santissimo Nome di Gesù all'Argentina). Dopo esser stato per pochi mesi reggente della Direzione nazionale dell'Apostolato della Preghiera, dal 1° settembre scorso il vicario De Donatis lo ha voluto infatti come rettore della nuova "casa" dei preti di Roma, la chiesa di San Giuseppe dei Falegnami a pochi metri da piazza Venezia. Ha curato edizioni di scritti di maestri spirituali e di profili di religiosi. Alunno del Pontificio Seminario Romano Maggiore, è stato ordinato presbitero il 2 maggio 1993 per la diocesi di Roma.

Molto vicino ai sacerdoti e dedito alla preghiera è anche don Paolo Ricciardi, 49 anni, da due parroco di San Carlo da Sezze nella zona di Acilia.

L'ordinazione episcopale dei due nuovi vescovi - che per le loro caratteristiche sembrano porsi in sintonia con lo stile dell'attuale vicario Angelo De Donatis - si terrà il 13 gennaio, alle 17, nella basilica di San Giovanni in Laterano.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE