Napoli, beccato in aeroporto con 5 chili di eroina nascosti in valigia

Bruno Cirelli
Novembre 22, 2017

Un uomo di 53 anni di origine tanzaniane proveniente dal Kenya è stato arrestato all'aeroporto di Capodichino. Il pacco conteneva 5 chilogrammi di stupefacente. Dopo un controllo superficiale, i finanzieri hanno proceduto al sequestro del bagaglio da stiva.

Resta alto il livello di attenzione della guardia di finanza del comando provinciale di Napoli che continua nell'azione di contrasto ai traffici illeciti perpetrati dai locali sodalizi criminali.

Il 53enne, evidentemente un corriere, è stato così arrestato per traffico internazionale di sostanza stupefacente, in attesa del processo: rischia dagli 8 ai 20 anni di carcere.

L'ispezione del bagaglio ha portato al ritrovamento di un involucro contenente un'elevata quantità di stupefacente, abilmente nascosto nel doppiofondo del suo bagaglio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE