Lutto nella musica americana: è morto David Cassidy

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 22, 2017

Cassidy, che raggiunse la fama per il ruolo nella serie tv 'La famiglia Partridge', era stato ricoverato la scorsa settimana in condizioni critiche in Florida. A dare l'annuncio della scomparsa è stato il suo assistente, Joann Geffen. Cassidy aveva interpretato il ruolo di Keith Partridge nella serie trasmessa dal 1970 al 1973, diventando una delle più grandi icone pop degli anni Settanta. Afflitto, come detto, da una forma di demenza degenerativa che gli era stata diagnosticata lo scorso gennaio, l'attore-cantante era stato ricoverato sabato 13 novembre a causa di un'insufficienza renale. Il telefilm, come si chiamavano a quei tempi le serie televisive, raccontava la storia di una famiglia composta da una madre vedova (interpretata dalla celebre Shirley Jones, che nel frattempo, curiosamente, aveva sposato in seconde nozze il papà di David, Jack Cassidy) e dai suoi cinque figli con il sogno di creare una rock band (la serie era liberamente ispirata al vero gruppo rock dei Cowsills, composto appunto da quattro fratelli).

L'idolo delle teenager anni '70 è morto a 67 anni per un collasso mentre attendeva di sottoporsi al trapianto di fegato.

È morto David Cassidy, stella appena 67enne della musica americana. Anche il disco che riprendeva la colonna sonora della serie tv (con il singolo I Think I Love You) ebbe un enorme successo, arrivando primo nella Billboard hot 100 per tre settimane, in Canada per quattro settimane, in Australia, Nuova Zelanda e in Olanda e settimo in Austria. Sposatosi tre volte, con l'attrice Kay Lenz (1977-1982), Meryl Tanz (1984-1986) e Sue Shifrin (1991-2016), ha avuto due figli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE