Juventus, Marotta: "Messi in bianconero? Utopia"

Rufina Vignone
Novembre 22, 2017

Match importante quello di stasera per i bianconeri.

Intervistato da Premium Sport poco prima di Juventus-Barcellona, l'amministratore delegato bianconero Beppe Marotta ha parlato anche delle rivali in chiave scudetto: "Napoli, Inter, Roma e Lazio hanno dimostrato di aver fatto un salto in avanti, alla luce dei cambiamenti strutturali. Pero' questo non vuol dire che non risponderemo con le nostre armi". Sono due campioni che si assomigliano, c'è un divario di età e ad oggi Messi è un campione affermato. "E' il bello del calcio avere qualche autorevole sfidante per lo scudetto". Ma l'annata e' ancora molto lunga e sappiamo che sara' importante la fine della stagione. "Ho detto che non eravamo vicini al 100% e lo riconfermo". Nell'inconscio alcuni calciatori considerano la Champions più importante, sta a noi trasmettere la mentalità vincente anche in campionato. Questo è un dato di fatto, non possiamo e dobbiamo far sì che i calciatori facciano calcoli, ma devono trovare concentrazione maggiore partecipando a tutte le competizioni dando il massimo: "questo è il nostro imperativo". Allegri in questi giorni ha piu' volte sottolineato i troppi gol incassati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE