Radja Nainggolan: "Scudetto? Niente pronostici, porta male"

Rufina Vignone
Novembre 20, 2017

Dobbiamo credere in ciò che stiamo facendo, questi sono i risultati. Obiettivo Scudetto? Non faccio pronostici perché non hanno mai portato bene. C'è tanta felicità, i tifosi sono sempre dietro di noi, siamo tutti sulla stessa strada.

Il mister ci chiede di pressare alto, difendiamo bene anche se possiamo fare meglio nell'ultimo passaggio. Abbiamo vinto un derby importante, se l'ambiente è così va bene. Ho giocato molto bene. "Ora testa alla Champions, vogliamo qualificarci e andremo a Madrid per fare il nostro gioco". L'importante è il risultato, abbiamo tenuto con un grande spirito.

"Per fare la nostra partita, con lo spirito che abbiamo ultimamente raggiungiamo il risultato". "Concentriamoci partita dopo partita e vediamo come va. L'importante è la Champions la prossima settimana e cerchiamo di qualificarci". L'importante in una gara del genere è il risultato, siamo in un buon momento e dobbiamo continuare così.

"L'importanza del gol per me è rilevante, ripeto l'importante è vincere". Siamo un gruppo unito.

Dzeko non sta segnando, ma fa un lavoro importantissimo per far salire la squadra e col pressing. "Ci siamo messi a disposizione perché sono più importanti i risultati della squadra, che le gioie personali".

Mercoledì c'è una qualificazione da andare a prendere. "Bisogna concentrarsi per Mercoledì". Vediamo partita dopo partita dove ci troveremo.

"L'ho detto prima non faccio più pronostici perché non porta bene".

Una dedica per il gol? I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE