Allegri lascia fuori Buffon e Barzagli

Rufina Vignone
Novembre 19, 2017

"Altrimenti vado al mare, sto bene anche lì".

Infine una battuta sulla possibilità, ventilata da alcuni organi di stampa, di lasciare l'Assoallenatori: "Risponderò a tempo debito, ognuno di noi è nato per fare, non per parlare". Settimana complicata per Max, oltre ad allenare si è ritrovato a dover gestire le conseguenze della disfatta azzurra, contro la Samp ha deciso di rilanciare Chiellini mentre Barzagli e Buffon riposano.

Italia alle spalle, Sampdoria alle porte ma le scorie azzurre si riversano sulle scelte di Allegri: "Buffon e Barzagli non giocano però stanno bene, stanno smaltendo la delusione". Gigi è in buone condizioni tra l'altro. "L'italiano è pieno di orgoglio, quando accadono queste cose sappiamo rialzarci e ripartire". Per quanto riguarda la formazione, il nodo principale ruota attorno all'impiego di Paulo Dybala, in ballottaggio con Bernardeschi nel ruolo di trequartista. Cuadrado ha qualche fastidio, ma entrambi sono in condizione per giocare: "valuterò domani". Ho ancora parecchi dubbi, uno in difesa e uno a centrocampo. "Pjaca ha fatto un bel gol in Primavera, dovrà fare altre partite per acquisire fiducia e condizione". Giocare a Marassi non é semplice e loro non hanno mai perso in casa. "Serve una grande Juvedomani". Le individualità che hanno sono importanti, Zapata ha dato tecnica e peso specifico in attacco, Strinic sta facendo benissimo. "Abbiamo tanti scontri diretti da qui alla fine dell'anno, dobbiamo prepararli bene e vincere per poi entrare al meglio nella seconda parte della stagione". "Quindi bisogna lavorare per rimanere in testa alla classifica e poi preparare il finale di stagione da marzo in poi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE