Sorride l'Italia dei giovani: l'Under 21 rimonta la Russia

Geronimo Vena
Novembre 17, 2017

Una bella reazione dopo la disfatta della Nazionale maggiore che non si è qualificata al Mondiale 2018 in Russia dopo i Play Off persi contro la Svezia. Gli azzurrini dell'Italia Under 21, guidati da mister Luigi Di Biagio (un amico della Riviera e dell'entroterra ascolano), hanno battuto allo stadio Stirpe di Frosinone i pari età della Russia nell'amichevole di preparazione all'Europeo che si giocherà nel 2019 nella nostra nazione.

Quasi una risposta immediata dei possibili eredi dei veterani che lunedì hanno mestamente lasciato l'azzurro affidando il testimone ai più giovani, ma il presente è ancora cupo e il futuro incerto. Immediato il pari firmato da Parigini dopo un minuto con una rete spettacolare. Se dedico il mio gol a Gasperini? Da registrare anche un calcio di rigore fallito da Cutrone che dagli undici metri si fa ipnotizzare da Leshchuk (che aveva da farsi perdonare il primo gol subito), poco male per il centravanti del Milan che avrà altre occasioni per rifarsi con gli interessi. "Anno zero? Lo è stato 5-6 anni fa ma nessuno se n'è accorto, noi abbiamo lanciato l'allarme già anni fa". Rimonta che arriva al 71′ quando Bakaev con un tiro a giro beffa Scuffet. Solamente sullo 0-1 arrivano segnali di vita da parte dei ragazzi di Dimitri Chomucha con Bakaev che si inserisce in area e colpisce il pallone ma viene stretto nella morsa da Dickmann e Capradossi e dunque nulla di fatto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE