Pir, raccolti 2,2 mld in trim3, 7,5 mld in 2017 - Assogestioni

Paterniano Del Favero
Novembre 17, 2017

Sono 30 i gruppi che promuovono fondi aperti Pir-compliant.

La raccolta trimestrale delle gestioni di portafoglio e' positiva per 9,3 miliardi di euro. Seconde Poste italiane con 3,37 miliardi, terzo il gruppo Amundi con 2,16 miliardi.

Il patrimonio gestito dall'industria, pari a circa 2,056 miliardi (da 2,013 miliardi a giugno), raggiunge un nuovo record storico.

La Mappa Trimestrale del Risparmio Gestito, diffusa da Assogestioni e relativa al terzo trimestre 2017, conferma il buon momento dell'industria, che registra flussi positivi da inizio anno superiori agli 80 miliardi di euro e asset complessivi gestiti paria 2.055 miliardi, ma soprattutto alza il velo sull'andamento della raccolta netta dei fondi PIR compliant. Le masse investite nelle gestioni collettive ammontano a circa 1.038 mld di euro, quelle impiegate nelle gestioni di portafoglio sono pari a 1.018 mld. La maggior parte dei flussi sono confluiti nei fondi PIR Bilanciati che hanno raccolto oltre 1,4 miliardi di euro, seguiti dai prodotti azionari (con 294 milioni di raccolta) e dai prodotti obbligazionari (con 14,7 milioni di flussi). I fondi di diritto italiano hanno totalizzato una raccolta netta nel trimestre di +3,8 miliardi, dopo +4,8 miliardi nel secondo a un totale di 11,4 miliardi da inizio anno e gestiscono un patrimonio di 254 miliardi (25,7% del totale).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE