LE TRE ROSE DI EVA 4 quarta puntata giovedì 23 novembre 2017

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 17, 2017

Questa sera alle 21.15 su Canale 5 va in onda la terza puntata de Le tre rose di Eva, serie tv prodotta da RTI, diretta da Riccardo Mertes e interpretata da Anna Safroncik, Roberto Farnese, Fabio Fulco, Giorgia Wurth, Karin Proia, Daniela Poggi, Laura Torrisi. Aurora accusa Fabio (interpretato da Fabio Fulco) di aver manomesso la diga e la prova è la mappa rinvenuta nel suo ufficio. Aurora benché ritenga che si tratti di una trappola, accetta. Secondo le anticipazioni ufficiali, Edoardo decide di sposare Fiamma, ma il matrimonio non è vista da nessuna delle famiglie della coppia. Lo scontro tra i due è durissimo. Ma questa strategia di Alessandro fallisce e gli Astori non si dividono. Intanto Lucia Greco, la ragazza che possiede il prezioso telefono di Ivan, si fa viva con Aurora per darle alcune informazioni segrete, ma la ragazza viene individuata e aggredita dal Colonnello e dai suoi sgherri prima di poter incontrare Aurora...

A farne le spese potrebbe essere Tessa che, dopo un malore, finisce in ospedale e poi a casa di Ruggero che la accoglie, ancora una volta, perderà il bambino che portava in grembo? Mettendosi davanti alle ruspe era riuscita a fermarle e, a sorpresa, Fabio Astori aveva offerto a lei e agli altri abitanti della zona un posto all'interno della sua nuova società, così che potessero controllare dall'interno i lavori. Il programma può essere seguito anche da pc, tablet e smartphone in live streaming su Mediaset on Demand.

Anna Safroncik è tornata a vestire i panni di Aurora solo per scoprire che Alessandro adesso sta con la sorella Tessa e che la sua Primaluce è finita nelle mani di Fabio Astori da dove la recupera iniziando un tiro alla fune che potrebbe spingerla davvero oltre. Già a partire dal giorno successivo dalla messa in onda dell'episodio, è possibile rivedere la puntata e anche i contenuti extra relativi a Le Tre Rose di Eva 4.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE