Jaroka e Castaldo eletti nuovi vicepresidenti del PE

Bruno Cirelli
Novembre 15, 2017

L'eurodeputato del M5s Fabio Massimo Castaldo è stato eletto vicepresidente del Parlamento europeo in sostituzione dell'eurodeputato tedesco Alexander Graf Lambsdorff. Nel corso della stessa votazione è stato eletto anche un altro vicepresidente: la poltrona è andata alla deputata ungherese Livia Jaroka del gruppo del Ppe che ha ottenuto 290 voti e sostituisce l'ungherese Ildikò Ga'll-Pelcz. "Questo è un voto storico e un chiaro riconoscimento del lavoro del MoVimento 5 Stelle all'interno di tutte le Istituzioni italiane ed europee".

Castaldo ha superato l'altra candidata, la liberale tedesca Gesine Meissner, raccogliendo 325 voti su 563 votanti. "È il segnale che c'è una Europa che guarda al futuro". Il vicepresidente può gestire i lavori d'aula durante le sessioni plenarie, sostituendosi alla carica più alta, quella della Presidenza. I toni enfatici del blog di Beppe Grillo, nel post firmato Movimento 5 Stelle, appaiono davvero eccessivi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE