Star Wars Battlefront II, minacce di morte al Community Manager

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 14, 2017

Dopo la questione micro-transazioni, Star Wars Battlefront II è nell'occhio del ciclone anche per quanto riguarda le modalità di sblocco degli Eroi. Al di là delle legittime proteste si ha però la sensazione che ci sia qualche esagerazione di troppo: quando la community prende di mira un gioco allora continua ciecamente a inveire su di esso al di là degli effettivi demeriti.

Non è un buon momento per la popolarità di Electronic Arts, al centro di diverse discussioni nelle ultime settimane a partire dalla chiusura di Visceral Games fino alle aspre critiche mosse alle microtransazioni di Star Wars: Battlefront II.

Questo a causa di casse dal loot casuale, e che quindi potrebbero offrire, ad utenti che sono più disponibili a spendere moneta reale, di accaparrarsi più loot box e avere maggiori possibilità di ottenere eroi più potenti o difese più efficaci.

I dettagli parlano di una riduzione del costo del 75%, con Luke Skywalker e Darth Vader che potranno essere sbloccati al prezzo di 15.000 crediti, per Palpatine, Chewbacca e Leia ce ne vorranno 10.000, mentre la protagonista della campagna singola del gioco, Iden Versio, sarà vostra con 5.000 crediti. Nella giornata di mercoledì, invece, gli sviluppatori terranno una sessione di Reddit AMA in cui spiegheranno i piani futuri su Star Wars Battlefront II.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE