L'Italia fa venire Fifa alla Fifa. Scopriamo il perchè

Rufina Vignone
Novembre 14, 2017

La selezione azzurra, è noto, rischia tantissimo. A pensar male si fa peccato ma molto spesso si ha ragione.

Ma l'eventuale eliminazione della nazionale italiana di calcio, oltre che gettare nello sconforto un Paese di santi, poeti, navigatori e allenatori di calcio, si rivelerebbe anche un ingente danno economico, danno per la Federazione Italiana Gioco Calcio, per FIFA e per l'economia del Paese. Se gli azzurri non dovessero essere presenti in Russia, la massima cifra ottenibile si aggirerebbe intorno agli 80 milioni.

Altri 8,2 milioni di euro si perderebbero dai mancati bonus della FIFA, soldi che spettano alle federazioni in grado di raggiungere la fase a gironi della competizione. Per il fisco infatti la mancata qualificazione mondiale costerebbe un milione di euro. La FIFA senza gli introiti legati alla trasmissione delle partite della nazionale italiana potrebbe perdere più di 100 milioni.

Nell'ultima rassegna iridata, quella del 2014, la Fifa aveva incassato 180 milioni tra i proventi versati dalla Rai e da Sky.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE