Legge di bilancio 2018, nuovi emendamenti: ipotesi bonus nonni

Paterniano Del Favero
Novembre 14, 2017

(Teleborsa) - Dopo il bonus bebè potrebbe arrivare anche il bonus nonni. Spunta il bonus fiscale per i nonni che aiutano economicamente i nipoti nelle attività sportive, nelle spese scolastiche o universitarie, negli affitti fuorisede. Nella Legge di Bilancio 2018 sono previste delle detrazioni fiscali fino al 19% per tutti i figli e parenti, quindi, si tratta di detrazioni in favore dei nipoti. In questo mondo un po al "rovescio", i nonni rappresentano quel "sospiro di sollievo" che solo l'affetto incondizionato e incommisurato di un genitore può offrire.

Secondo la Fondazione Senior Italia Federazioni, infatti, in Italia ci sono 12,5 milioni di nonni di età compresa tra i 54 e 55 anni che ogni giorno accudiscono i propri nipoti.

La decisione di proporre un'agevolazione fiscale che riguardasse i nonni deriva dal fatto che l'Italia è il Paese Europeo con la percentuale più alta di "senior" che si occupa dei nipoti.

Uno studio condotto da Assimoco-Ermeneia ha stilato i dati del 2016, dove si evince che su un totale di 38,5 miliari di denaro versato per i giovani, ben l'8,5% miliardi è stato sovvenzionato dai nonni. Il rapporto Istat sulle condizioni di vita dei pensionati indica non a caso che il rischio di povertà tra le famiglie con pensionati risulta più basso che nelle altre famiglie, con una stima pari al 16,5% contro il 22,5%.

La proposte dell'Area popolare riguardanti il contributo dei nonni alle famiglie saranno illustrati mercoledì 15 novembre 2017, con la collaborazione dell'associazione Nonni 2.0. Ma molto dipenderà dalla disponibilità dei partiti, soprattutto di quelli all'opposizione, a procedere con un andamento ordinato dei lavori e a rinunciare a esaminare approfonditamente la maggior parte dei numerosi emendamenti alla legge di Bilancio. Nel frattempo, in molti si attendono la "blindatura" della manovra finanziaria con il voto di fiducia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE