Centrale della prostituzione, sequestrata palazzina in via Lincoln a Palermo

Bruno Cirelli
Novembre 14, 2017

Un giro di prostituzione che poteva contare su varie case d'appuntamento è stato smantellato dalla polizia. Denunciati per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione due palermitani, di 41 e 44 anni. I poliziotti del commissariato di Brancaccio hanno scoperto un continuo via vai in un edificio di tre piani in via Lincoln. Qui attendevano gli automobilisti ai quali avrebbero offerto prestazioni sessuali. La sera del blitz, inoltre, uno dei due uomini aveva addosso circa 500 euro, probabile provento dell'attività di meretricio. Anche tre delle cinque rumene sono state denunciate per favoreggiamento della prostituzione, poiché titolari del contratto di locazione degli appartamenti all'interno dei quali si consumavano i rapporti a pagamento.

Scoperta una casa a luci rosse in via Lincoln a Palermo. I tre appartamenti sono stati sequestrati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE