Milan, si lavora al rientro di Conti. Ecco quando tornerà in campo

Rufina Vignone
Novembre 13, 2017

Una buona notizia per Montella che aveva tarato il 3-5-2 anche per sfruttare le potenzialità di Andrea Conti. La crisi non è ancora completamente alle spalle, ma a rasserenare l'ambiente, oltre alla vittoria sul Sassuolo, ci sono l'imminente accordo con l'Uefa per evitare sanzioni relative al fair play finanziario e soprattutto il recupero di alcuni giocatori, non solo dal punto di vista fisico. Il jolly è destinato a rilevare lo spaesato Calhanoglu nello scacchiere tattico rossonero, occupando la zona sinistra della trequarti, opposto a Suso nel 3-4-2-1.

Aggiornamenti importanti per quel che riguarda le condizioni fisiche di Andrea Conti, che lo scorso 15 settembre ha riportato un terribile infortunio al ginocchio. Ora non è così remota la possibilità di vedere Conti in campo già da fine gennaio, febbraio, pronto per la fase ad eliminazione diretta dell'Europa League, gli ultimi mesi di campionato e, sperando che lo spareggio contro la Svezia vada per il verso giusto, la fase finale del Campionato del Mondo in Russia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE