Italia-Svezia probabili formazioni: ancora fuori Insigne

Rufina Vignone
Novembre 13, 2017

Alle 20.45 l'arbitro spagnolo Antonio Mateu Lahoz fischierà l'inizio, andiamo a scoprire le probabili formazioni.

E' la notte del dentro o fuori, l'Italia è chiamata a ribaltare l'1-0 patito alla Friends Arena per andare al Mondiale ed evitare un'onta sconosciuta da 60 anni a questa parte. Ventura è pronto a rivoluzionare l'Italia. Indiziati per una maglia da titolare il deb Jorginho e Florenzi, con Parolo a completare il reparto centrale e il tandem Candreva-Darmian confermato sugli esterni. Due i possibili cambi nella Svezia: in difesa torna Lustig (squalificato all'andata), giocherà al posto del bolognese Kraft; a centrocampo l'autore del gol vittoria Johansson al posto dell'ex Juve Ekdal. In panchina: Donnarumma, Perin, Rugani, Astori, Zappacosta, De Rossi, Gagliardini, Bernardeschi, Eder, Belotti, El Shaarawy, Insigne. Per il resto tutto confermato, con Olsen in porta, Augustinsson sulla corsia mancina e la coppia centrale composta da Lindelof e l'ex Genoa Granqvist. (12 Johnsson, 23 Nordfeldt, 16 Krafth, 5 Olsson, 11 Guidetti, 14 Helander, 15 Svensson, 18 Jansson, 19 Rohden, 21 Thelin, 22 Sema).

Un'impresa che gli azzurri di Giampiero Ventura cercheranno di compiere a partire dalle ore 20.45 di stasera in quel di San Siro. Non solo, perché Italia-Svezia sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite app e sito RaiPlay.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE