Google Pixel 2 e lo schermo "morto" nei bordi, nuovo problema

Geronimo Vena
Novembre 13, 2017

Continuano le segnalazioni di bug che interesserebbero il Pixel 2 XL che di recente Google ha lanciato sul mercato. Ormai è diventato davvero un appuntamento fisso quello con il gigante dell'azienda di Mountain View e, purtroppo, non si tratta di uno di quelli piacevoli.

Dopo le problematiche legati ai casi prematuri diburn-in, ai limiti "cromatici" del display (per fortuna risolti con un update) e ai nuovi difetti di fabbrica, si ritorna a parlare del display di Google Pixel 2 XL. Questa volta il possibile problema riguarderebbe una mancanza di sensibilità nei bordi dello schermo, che non risponderebbero, secondo alcuni utenti, in maniera ottimale al tocco delle dita.

In particolare il sistema impiegato all'interno di Google Pixel 2 XL si chiama Fused Video Stabilization e ha consentito tra le altre cose di raggiungere il miglior punteggio all'interno della classifica stilata da DxO sia per quanto riguarda i video sia per quanto riguarda le fotocamere per smartphone in senso generale.

Google sarebbe già al lavoro su di un fix in grado di eliminare il problema e rendere, quindi, il display del suo nuovo Google Pixel 2 XL completamente sensibile in ogni suo punto.

Canale Offerte, Canale News, Gruppo Telegram, Pagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito!

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE