Insigne shock: "Ventura al momento del cambio mi ha chiesto…"

Rufina Vignone
Novembre 11, 2017

Fra le delusioni di una serata terribile, si aggiunge anche Lorenzo Insigne.

Sui social sono tanti i tifosi che si sono scatenati per la decisione di Ventura sulla gestione di Insigne.

Insigne è un giocatore fondamentale nel tridente d'attacco del Napoli: sempre titolare nelle prime dodici giornate di Serie A, ha contribuito - con tre gol e quattro assist - al piazzamento in vetta alla classifica della squadra di Sarri, che lo ha schierato dal primo minuto anche nelle quattro gare disputate in Champions League, venendo ripagato con altre due reti. L'Italia adesso è spalle al muro, dovendo ribaltare il punteggio per qualificarsi ai Mondiali di Russia 2018. Siamo stati abbastanza sfortunati ma ora dobbiamo cambiare atteggiamento. Sono un calciatore offensivo, non un centrocampista, ma voglio dimostrare di dare il massimo ogni volta che mi si chiede di scendere in campo. Con la maglia della Nazionale bisogna essere pronti a sacrificarsi e fare di tutto.

"Ora testa bassa e lavorare". Accetto le scelte di Ventura, le condivido. "Ormai questa è andata, quindi dobbiamo pensare alla sfida di lunedì sapendo che non può esistere un Mondiale senza l'Italia, perché non può succedere assolutamente".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE