Donna soffoca fratello nel sonno

Bruno Cirelli
Novembre 11, 2017

Uomo ucciso mentre dormiva in frazione Spineto nel Comune di Castellamonte.

Tragedia in un'abitazione di Castellamonte dove Mauro Mattioda, di 60 anni, è stato trovato privo di vita nel suo letto con un sacchetto di plastica in testa. Questa mattina sul posto è intervenuta, oltre ai Carabinieri, la Croce Rossa di Castellamonte.

Sono in corso le indagini e specifici accertamenti, sotto la direzione della Procura di Ivrea, per risalire all'autore del delitto. Secondo una prima ricostruzione, a dare l'allarme ai carabinieri sarebbe stata un'amica di famiglia a cui la donna avrebbe confessato di avere soffocato il fratello. La donna non è ancora in stato di fermo.

La donna di trova in questo momento in caserma per essere sentita. Quando i militari e l'ambulanza sono arrivati sul posto, Mauro Mattioda, classe 1957, originario di Cuorgnè, era già morto. Purtroppo per l'uomo non c'è stato più nulla da fare. Toccherà al medico legale stabilire con precisione l'ora del decesso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE