Cadavere nelle campagne, si tratta di una donna: volto irriconoscibile

Bruno Cirelli
Novembre 11, 2017

Sono i primi sommari riscontri dopo l'ispezione di questa mattina: i carabinieri hanno presidiato per tutta la notte il luogo rimandando a questa mattina i primi esami per non compromettere, al buio, eventuali prove.

Un collegamento a cui tanti hanno pensato è quello relativa alla scomparsa da Ancona della pittrice Renata Rapposelli, sulla quale non si hanno notizie da oltre un mese. Ieri dai primi accertamenti sembrava trattarsi di un uomo, questa mattina i carabinieri che sono riusciti ad avvicinarsi al cadavere hanno accertato che si trattava di una donna.

Al momento sono indagati per omicidio l'ex marito della pittrice, Giuseppe Santoleri, e il figlio Simone. La perizia medica dirà di più, dato che l'avanzato stato di decomposizione del corpo e dei vestiti non permette valutazioni superficiali. Un campione di tessuti è stato comunque prelevato dal corpo ritrovato nel Tolentino, così come il Dna. La salma, che calzava scarpe sportive, era inoltre ricoperta di fango.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE