Borsa: Leonardo crolla dopo i conti (-17%)

Paterniano Del Favero
Novembre 10, 2017

I nove errori negli investimenti da evitare nel 2018. Clicca qui per scaricare la tua guida!

Un vero e proprio tira e molla quello di Leonardo sulla piazza italiana di stamattina. In apertura il titolo fatica ad entrare in contrattazione segnando un ribasso teorico del 20%.

In quest'ottica, il Cda ha deciso di rivedere la Guidance del Gruppo per l'anno 2017 portando gli ordini da 12-12,5 a circa 12 miliardi, i ricavi da circa 12 a 11,5-12 miliardi e l'Ebita da 1,25-1,3 a 1,05-1,1. 12 miliardi sugli ordini previsti a fine anno.

Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha commentato: "La performance dei primi nove mesi dell'anno è in linea con le attese per l'Aeronautica e per l'Elettronica, Difesa e Sistemi di Sicurezza; sono tuttavia emerse alcune criticità nel settore Elicotteri per le quali abbiamo già intrapreso una serie di azioni". Per questo motivo, sebbene il rating hold sia stato confermato, il t.p è stato limato a 13,9 da 14,9 euro precedenti. Sul prezzo obiettivo sono intervenute al ribasso anche Barclays e Kepler Cheuvreux.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE