Aggressione Ostia: fermato Roberto Spada

Geronimo Vena
Novembre 10, 2017

Titolare di una palestra di Ostia, appassionato di boxe e "giocatore professionista di poker", Roberto Spada è il fratello di Carmine, detto 'Romoletto', il boss condannato a 10 anni per estorsione con l'aggravante del metodo mafioso. Con gli Spada? E allora siamo chiamati a fare una scelta: vogliamo il sistema, le persone e le modalità che c'erano prima, che si sono state fino a ieri? Una pioggia di critiche è anche caduta su Casapound, con il leader, Simone Di Stefano, che si è affrettato a prendere le distanze da quella che ha definito una "violenza deprecabile".

Negli Stati Uniti, come nei paesi anglosassoni, ogni aggressione alla stampa e' trattata come un'aggressione alla Democrazia, mentre troppe volte in Italia si ha la sensazione che, tutto sommato, le aggressioni alla stampa possano essere tollerate quando non anche, addirittura, vellicate.

Il giornalista, operato in una clinica privata di Roma, rimedia una prognosi di 30 giorni. Delle domande evidentemente scomode, che hanno generato una violenta reazione nell'intervistato che ha sferrato un'incredibile testata all'inviato Daniele Piervincenzi rompendogli il naso.

Piervincenzi ha incontrato a viale Mazzini il dg Mario Orfeo che voleva sincerarsi delle sue condizioni di salute. Il fascicolo è stato affidato alla Dda capitolina. Tra le ipotesi investigative dunque non si tralascia il fatto che l'aggressione sia avvenuta ad Ostia, terra di clan, e all'interno eventuali modalità criminali. Dolore per la frattura, ma anche tanta amarezza: Daniele Piervincenzi, giornalista di Nemo, racconta all'Ansa la follia dell'aggressione subita. Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha chiesto alla Federazione Pugilistica Italiana un'immediata relazione "per quanto attiene alla posizione di tesserati alla Fpi".

"Sperando di essere quanti più possibile, per affermare con forza la nostra libertà di lavorare e raccontare la verità senza dover subire violenze, saremo #tuttiadostia e vi invitiamo a condividere l'invito aggiungendo la vostra firma in calce".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE