Festa di San Martino, Alseno si prepara a celebrare il Patrono

Paterniano Del Favero
Novembre 9, 2017

Un programma ricco di appuntamenti per festeggiare il Santo Patrono di Alseno, San Martino. Alle 20.30 si terrà la cena a di porchetta alla romana e pancetta che sarà allietata dalla musica della band di Dino Nurra.

Tra pochi giorni, puntuale come ogni anno, si rinnova, l'11 novembre, la festa di San Martino, la festa del vino novello. "Ribelle", vincitore del premio oscar nel 2013 come miglior film di animazione (ingresso gratuito). Per le ore 18, nella chiesa parrocchiale, intitolata propria al Santo, è fissata la messa solenne, che quest'anno sarà celebrata oltre che dal parroco Don Mimmo Pascariello, anche dal Vescovo di Fidenza, monsignor Ovidio Vezzoli.

A Varese Ligure, c'era l'usanza che i burloni con varie corna in testa, sfilano per le vie del paese, e prendevano di mira i presunti cornuti, invitandoli a bere per dimenticare e forse, per sapere la verità, poi con balli e scherzi di ogni sorta, riferendosi alla presunta infedeltà, divertivano l'intero paese.

'A San Martino ogni mosto è vino', era questo il proverbio che ha accompagnato ogni ricorrenza tanto che la sacralità della festività assumeva sempre più le sembianze di festa popolare della buona tavola e del buon vino.

Non mancherà una rievocazione: la festa ospiterà anche un accampamento celtico.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE