Inter-Torino, le formazioni ufficiali: Perisic e Belotti dal 1′

Rufina Vignone
Novembre 5, 2017

E' un pareggio che vale come una vittoria, perché siamo stati bravi dietro senza rinunciare a giocare.

"Ho visto un bellissimo Torino". Al 38′ ci prova di testa ancora una volta Icardi con un colpo di testa ben indirizzato ma Sirigu è ben piazzato e devia in calcio d'angolo, al 45′ Baselli si conferma spina nel fianco nella difesa interista con un perfetto inserimento che porta al colpo di testa a botta sicura del numero 8 torinese ma Super Handanovic è provvidenziale e devia la sfera in corner anche se l'arbitro non vede la deviazione e assegna rimessa dal fondo. "Non abbiamo mai rinunciato ad aggredirli e ad attaccare con molti uomini, costringendo le loro ali ad andare dietro ai nostri terzini e ad attaccare meno". Obiettivi? Il campionato è lungo, l'importante e fare prestazioni del genere. Le parole del presidente? Io l'ho sempre avuto, anche se sono consapevole dei rischi del mio mestiere. Se fosse stato al top oggi avrebbe potuto far male all'Inter, comunque svolge sempre un grande lavoro per la squadra.

Infine un accenno a Belotti: "Non sente più dolore, sta bene ma non è ancora al massimo della condizione".

Finita la sfida Inter-Torino, attesa per vedere il video con tutti i gol e gli highlights, senza dimenticare la sintesi ed il tabellino dell'incontro terminato 1-1, attraverso il quale i nerazzurri hanno pareggiato contro i granata, portandosi momentaneamente a -1 dal Napoli nella classifica di Serie A 2017/18. Però per noi è fondamentale, è un trascinatore. Più gioca più rientrerà in forma. "Speriamo che vada tutto bene in Nazionale".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE