5 novembre, Renzo Calegari si è spento questa mattina

Bruno Cirelli
Novembre 5, 2017

E' morto domenica mattina, 5 novembre, alle 8:30 all'ospedale San Martino di Genova Renzo Calegari, uno dei maestri del fumetto italiano.

I funerali in forma laica verranno celebrati martedì alle 18 presso il teatro di Sori.

Calegari aveva 84 anni era un noto fumettista e, considerato un padre del settore, era autore con Gino d'Antonio della "Storia del West" che la Sergio Bonelli è pronta a pubblicare per i 50 anni delle famosa saga. Se si esclude una piccola parentesi in cui decide di seguire la corrente del Sessantotto, Calegari ha disegnato tutta la vita, collaborando anche per il Giornalino delle edizione San Paolo. Nel 2012 ha pubblicato Accadde sull'Orient Express, un lavoro cominciato anni prima che era uscito parzialmente a puntate su una rivista di fumetti. Il disegnatore, che aveva avuto i benefici della Legge Bacchelli, ora viveva nella casa di riposo comunale di Sori. Soltanto otto giorni fa la Società Economica gli aveva attribuito il premio Turio Copello alla carriera. Cordoglio per la sua scomparsa è stato espresso dall'assessore regionale alla Cultura Ilaria Cavo, che ne ha ricordato "le capacità e lo spessore umano", e dal Pd ligure che ne ha sottolineato "la grande passione civile, protagonista nelle tante stagioni della sinistra italiana, come instancabile animatore culturale".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE