Bankitalia: Visco confermato governatore. Assenti nel Cdm i ministri renziani

Bruno Cirelli
Ottobre 28, 2017

Ma al termine del Cdm gli altri ministri del Pd (con Franceschini, anche Andrea Orlando, Anna Finocchiaro, Roberta Pinotti e Marco Minniti) si sono fermati a lungo a discutere tra loro ed è emerso un forte disappunto per la scelta dei ministri renziani Martina, Lotti e Delrio oltre che della sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi - sia pure spiegata con ragioni diverse - di non partecipare alla riunione.

Il consiglio superiore della Banca d'Italia è stato convocato per domani mattina, alle 8.30, per esaminare la proposta del Presidente del Consiglio.

Maurizio Martina, è impegnato a Napoli con la conferenza programmatica del Pd da lui organizzata in quanto vicesegretario dei Dem; Luca Lotti è impegnato oggi a Modena e Beatrice Lorenzin è in Sicilia. Diversamente, Boschi e Delrio si sarebbero assentati perché malati. La stessa Boschi che, al pari di Matteo Renzi, ha brigato per non avere nuovamente Visco al vertice di Bankitalia. Renzi ha parlato di un "rapporto di lunga data: l'ho difeso quando lo volevano estromettere dalle liste nel 2013, l'ho proposto ministro degli Esteri sorprendendo tanti nel novembre 2014, l'ho suggerito come presidente al mio posto nel 2016". La Boschi, da par suo, non ha affatto preso bene il "divieto" imposto da un Gentiloni che, giorno dopo giorno, mostra sempre più coraggio e maggiore indipendenza da Renzi.

"Se il presidente del Consiglio decide di confermare Visco io non lo condivido, ma andiamo avanti lo stesso". "E abbiamo mille battaglie da fare insieme, ancora".

Quella di Visto è "una nomina giusta" secondo Landro Maria Sileoni, segretario generale della Fabi. Critiche sono invece arrivate da Sinistra Italiana: "La conferma di Visco - afferma Laura Lauri, presidente di Si - è un ulteriore schiaffo alle migliaia di piccoli risparmiatori italiani che in questi anni hanno perso tutto".

Il parere del Consiglio è necessario ma non vincolante prima della nomina con decreto da parte del presidente della Repubblica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE