Prime Now costa di più: aumentate le soglie minime di spesa

Paterniano Del Favero
Ottobre 26, 2017

Amazon ha aggiornato i prezzi per il servizio Amazon Prime Now: la soglia per usufruire della spedizione gratuita è stata alzata a 50€ di spesa.

Tale aumento nella gestione degli ordini Amazon Prime Now è fondamentalmente da ricercarsi nella stretta necessità di garantire un servizio di qualità superiore che richiede necessariamente maggior impegno.

In caso in cui non si riesca a raggiungere la quota dei 50€ gli utenti Prime dovranno pagare 3.49€ se vogliono che la consegna venga fatta entro due ore dall'ordine oppure 7.99€ per le consegne entro un'ora dall'avvenuto ordine. "Continuando a migliorare e ad aggiungere valore al programma, i costi del servizio aumentano". La soglia minima degli acquisti con Amazon Prime Now è calata a 15 euro e questo potrebbe favorire i piccoli acquisti anche se poi bisogna mettere in conto le spese di spedizione. L'importo minimo per gli ordini Prime Now è di 15 euro, in calo rispetto a prima.

Amazon Prime Now, noto servizio riservato ai clienti delle location di Milano e dintorni iscritti ad Amazon Prime che consente di beneficiare della spedizione rapida entro una finestra temporale di una o due ore al massimo, alza il tiro mettendo mano al suo listino che nel corso di questi ultimi giorni introduce dei rincari sui servizi di consegna.

Amazon sta lavorando per portare Prime Now anche in altre realtà italiane.

Si tratta senz'altro di un servizio interessante che a fronte di un parco prodotti in catalogo che conta sul oltre 20.000 scelte tra proposte per la casa, alimentari, elettronica ed idee regalo ben si presta ad un'utenza che desidera ottenere repentinamente generi alimentari e molto altro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE