Tifosi Lazio, adesivi antisemiti in C.Sud

Rufina Vignone
Ottobre 23, 2017

Anzi, con l'incentivo di sedere in quella che solitamente è la roccaforte del tifo romanista, le cose hanno preso una piega persino peggiore.

I tifosi della Lazio, spostatisi nella Curva Sud per la gara col Cagliari, hanno imbrattato il settore con scritte ed adesivi di stampo antisemita. Quest'ultimo episodio, si legge su "Calciomercato.com" potrebbe avere ripercussioni sul club laziale. Ma non solo, il settore è stato anche tappezzato di adesivi antisemiti, ritraenti Anna Frank con la maglia della Roma.

Immediata la rimozione del tutto, da parte degli addetti alle pulizie dell'impianto, oltre alla protesta della comunità ebraica romana che, ovviamente, non accetta comportamenti del genere. "Questa non è una curva, questo non è calcio, questo non è sport".

La cosa più singolare è che gli antisemiti in questione, con la Curva Nord chiusa per razzismo a causa degli ululati all'indirizzo dei giocatori del Sassuolo Duncan e Adjapong, non dovevano essere allo stadio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE