Monchi: "Il lavoro di Eusebio è magnifico. Vogliamo lottare per lo scudetto"

Rufina Vignone
Ottobre 23, 2017

Tutte le dichiarazioni di Monchi, in occasione di Torino-Roma, match valido per la 9^ giornata della Serie A 17/18.

Noi non avevamo dubbi, siamo convinti di Eusebio e ogni giorno miglioriamo. Non è una corsa tra Juve e Napoli. Le altre sono superiori rispetto a noi per i punti, non siamo una squadra in costruzione, vogliamo arrivare a lottare per lo scudetto.

Il dirigente giallorosso ha parlato del campionato e del fatto che la Roma è un po' staccata dalle prime, ma secondo lo spagnolo, la parola scudetto può essere nominata e la squadra deve crederci fino alla fine di lottare con le formazioni classificate nelle prime posizioni in classifica perché la forza c'è e la rosa è all'altezza della situazione. Il ragazzo ha segnato un altro gol da tre punti in trasferta come era già accaduto contro l'Atalanta allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia. Non è facile perché il Napoli sono tre anni che ha stesso allenatore ed i stessi giocatori. Non so se è top 3 o top 5 ma sicuramente è tra i migliori al mondo. La Juventus è la Juventus e l'Inter sta facendo un percorso buonissimo. Siamo sulla strada giusta. Però allo scudetto dobbiamo pensarci sempre perché siamo la Roma. Ogni partita la squadra va meglio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE