Gianluca Impastato: "La bestemmia? Sono stato vittima di un'ingiustizia, stavo imitando Abatantuono"

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 22, 2017

Gianluca Impastato, ospite di "Verissimo", parla della sua squalifica dalla Casa più spiata e chiacchierata d'Italia: secondo il "Grande Fratello Vip" avrebbe bestemmiato violando, di fatto, il regolamento del reality show di Canale 5. "Io mi sono sempre dimostrato una persona riservata e non sono mai ricorso ad un gergo volgare, quindi quando effettivamente ho realizzato di essere stato squalificato e quando mi hanno tolto i microfoni, mi è venuto da ridere e ho accettato la sentenza con la coscienza pulita".

"Sul momento ho pensato che fosse un gioco visto che ero stato radunato assieme agli altri ragazzi; non mi aspettavo assolutamente ciò che di lì a poco si sarebbe verificato". Il comico si riferisce alla telefonata avvenuta tra lui e Diego Abatantuono, famoso per le sue innumerevoli citazioni tratte dai film in cui è presente l'attore.

Nell'intervista rilasciata a Silvia Toffanin, Gianluca Impastato ha chiarito il contesto nel quale è stata pronunciata la bestemmia per la quale è stato squalificato dal 'Grande Fratello Vip'.

Inizialmente incredulo, Gianluca Impastato ha ammesso che durante la diretta di lunedì 16 ottobre scorso, pensava di essere vittima di un gioco.

Gianluca Impastato contro il GF VIP, lo sfogo sui due compagni della casa " Io non ho bestemmiato - ha spiegato ancora a Velvet Magazine - ci sono stati altri episodi nella casa che sono stati sottovalutati.

"Credo fortemente ci sia stato un processo alle intenzioni e soprattutto per il mio episodio e quello di Predolin siano stati utilizzati due pesi e due misure" ha dichiarato Gianluca Impastato contro il GF VIP, ma non è finita qui. "Rientrerei nella casa perché ci ho lasciato un pezzo di cuore" ha aggiunto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE