Red Bull: Max Verstappen rinnova fino al 2020

Rufina Vignone
Ottobre 20, 2017

Il pilota olandese Max Verstappen ha firmato un prolungamento triennale del suo contratto con la Red Bull, dove resterà fino al 2020. Il comunicato stampa pubblicato sul sito della scuderia: "La squadra è lieta di annunciare che Max Verstappen, che ha debuttato con la squadra nel 2016, vincendo il suo primo GP e segnando record in Formula 1, ha accettato un contratto che lo vedrà correre in Red Bull per altri tre anni", si legge nella nota. "Hanno sempre sostenuto me e la mia ambizione, mi hanno sempre supportato al 100% qualunque cosa succedesse". Il supporto di tutti gli uomini e le donne all'interno del team è sempre stato totale a prescindere da quello che è accaduto in pista.

"Sono molto felice di impegnarmi ulteriormente con la Red Bull Racing e non vedo l'ora di lavorare per grandi successi in futuro", ha commentato appena dopo l'annuncio. Soddisfatto, ovviamente, anche Christian Horner, team principal della scuderia, che potrà puntare su di lui per tornare ai livelli delle passate stagione quando la vettura del Toro dominava i Gran Premi: "Siamo felici che Max abbia deciso di prolungare la sua collaborazione con noi". Abbiamo avuto un avvio fenomenale lo scorso anno in Spagna. È un pilota puro, con un innegabile talento e un istinto raro. "Ha una grande etica del lavoro ed un approccio decisamente maturo per la sua età, unita ad una comprensibile fame di successo e l'aver rinnovato con lui a lungo termine ci consentirà di costruire un team che ci porterà ad ottenere le vittorie desiderate" ha dichiarato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE