Symantec ha scoperto una possibile causa della proliferazione di bot

Geronimo Vena
Ottobre 19, 2017

È stato rintracciato del malware su Android.

Symantec, infatti, ha annunciato di avere riscontrato un nuovo pericoloso malware Android (rilevato come Android.Sockbot) che si presenta come app sul Google Play Store e successivamente aggiunge i dispositivi compromessi in una botnet. Tuttavia, analizzando nel dettaglio i vari risultati sul Play Store si evidenzia che si tratta solo di app fake nate per trarre in inganno gli utenti meno esperti. Secondo la nota software house, il malware potrebbe aver colpito circa 600.000 smartphone Android.

Comunque sia, il malware Sockbot si è concentrato principalmente negli Stati Uniti, però sono state rilevate altre infezioni in Russia, Ucraina, Brasile e in Germania.

Symantec sostiene che questo sistema potrebbe essere utilizzato anche per sfruttare le vulnerabilità del sistema. Si profila quindi una questione da risolvere in termini di sicurezza informatica.

Questo sarebbe possibile perché i dispositivi colpiti sarebbero veramente tanti.

Symantec ha notificato a Google la presenza delle app malevoli e Google ha confermato di averle rimosse dallo store.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE