Spunta una mini-patrimoniale del 2 per mille sulle polizze vita

Paterniano Del Favero
Ottobre 18, 2017

E non è uno scherzo. Di fatto, a partire dal 1° gennaio del 2018 una imposta di bollo del 2 per mille sarà applicata alle comunicazioni che le compagnie assicurative inviano ai clienti che hanno una polizza vita del Ramo I. Secondo le prime stime fatte dai tecnici di Palazzo Chigi, però, "la misura dovrebbe garantire alle casse dello stato un maggior gettito per 194 milioni nel 2018 e per 292 milioni dal 2019 in poi".

L'imposta di bollo del 2 per mille si applicherà dai valori maturati a partire da gennaio 2018 e dovrà essere pagata dall'assicurato al momento del rimborso o del riscatto della polizza. Vale la pena ricordare, infatti, che l'Esecutivo di Paolo Gentiloni ha preparato un pacchetto fiscale che garantisce maggiori coperture alla manovra finanziaria. Ora verrebbe estesa a quelle polizze vita rivalutabili e più diffuse in quanto non sono speculative perché garantite dalla restituzione del capitale investito. Ma aggredire Google & co. Risparmi degli italiani che dal prossimo anno saranno tassati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE