Moto Gp, Marquez: "Phillip Island circuito tosto ma favorevole all'Honda"

Rufina Vignone
Ottobre 18, 2017

Useremo il Gp del Giappone come motivazione per ottenere buoni risultati sul circuito di Phillip Island, che è uno dei tracciati favoriti del calendario di MotoGp per la nostra squadra. Andrea Dovizioso promette battaglia in vista dell'appuntamento del fine settimana a Phillip Island. Andiamo in Australia molto motivati dopo il Giappone dove abbiamo conquistato punti preziosi su una pista tradizionalmente ostica per noi e in condizioni piuttosto difficili.

È difficile perché è molto fisica, con tanti cambiamenti di direzione tosti e rapidi, ma mi diverto molto ogni anno e in generale penso che sia un tracciato più adatto a noi rispetto a Motegi. Spero che ci sia bel tempo e poi vedremo. "Arriviamo in Australia dopo una gara complicata ma sono di buon umore perché voglio lavorare nel modo migliore possibile con il mio team e risolvere i problemi che avevamo in Giappone il più rapidamente possibile per tornare ad essere competitivi e fare delle buone gare" ha detto il campione di Tavullia. "Phillip Island è un tracciato che mi piace molto, speriamo che il tempo sia buono e di poter cominciare a lavorare sull'asciutto".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE