Google Calendar Web sposa il Material Design: adesso è bellissimo

Geronimo Vena
Ottobre 18, 2017

Google mette a disposizione per gli utenti una propria applicazione calendario chiamata Google Calendar. Dopo la prima introduzione al Material Design avvenuta nel corso del lontano 2014, BigG ha aggiornato tempestivamente le proprie applicazioni e servizi mobile per adattarle al nuovo stile.

Le novità introdotte nell'ultimo aggiornamento di Calendar non riguardano soltanto il layout.

Google sta lanciando una nuova variante ridisegnata di Google Calendar nella versione web, con un design più moderno ed altre novità. Google, infatti, ha introdotto una serie di funzionalità molto interessanti e mai viste prima. È sufficiente dare un'occhiata alle immagini e alle animazioni allegate di seguito per capire con un solo sguardo di cosa si tratta: i cambiamenti sono radicali.

Così facendo, sia i dipendenti che i collaboratori sapranno dove dirigersi di preciso per fare la riunione e cosa troveranno all'interno della location (ad esempio la grandezza della stanza dove il meeting sarà ospitato).

Inoltre, Google Calendar permette ora di inserire collegamenti ipertestuali e la formattazione del testo nella descrizione degli appuntamenti. Ciò consente di rendere la piattaforma ancor più versatile.

Si segnala infine la possibilità di visualizzare più calendari contemporaneamente, scegliendo la modalità di visione giornaliera per le pagine del calendario.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE