Alitalia chiede aumento Cigs a 1.800

Paterniano Del Favero
Ottobre 18, 2017

L'Alitalia ha chiesto il rinnovo della Cigs per 1.800 dipendenti. E' quanto è emerso da un primo incontro azienda-sindacati.

In particolare la Cigs interesserebbe 190 tra piloti e comandanti (come nel precedente ciclo) e 380 assistenti di volo (50 in più rispetto al precedente ciclo). Molto più rilevante l'aumento della Cassa integrazione per il personale di terra che passerebbe da 828 a 1.230 dipendenti. Infine 200 verrebbero dalla manutenzione e 142 dallo staff operativo.

Per il personale di terra, 1.230 sarebbero quelli destinati alla Cigs, di cui 400 a zero ore.

I sindacati:ridurre la Cigs e prorogare il contratto "Vogliamo una vera trattativa non una semplice consultazione - sostiene Nino Cortorillo (Filt-Cgil) -".

Sulla stessa linea Claudio Tarlazzi (Uilt): "Occorre abbassare il numero dei lavoratori coinvolti nella Cigs, a partire da coloro individuati per la cassa a zero ore, dobbiamo fare il possibile per riqualificarli per mansioni diverse all'interno dell'azienda".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE