Bari, il comico Uccio de Santis indagato per evasione fiscale: cachet in nero per 1,3 milioni

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 17, 2017

La Procura di Bari ha aperto un fascicolo a carico di Gennaro De Santis, in arte Uccio De Santis. L'attore barese celebre per la trasmissione Mudù è indagato per una grossa evasione fiscacale, come riporta la Gazzetta del Mezzogiorno.

De Santis - secondo l'ipotesi accusatoria - risultava socio e amministratore di una cooperativa (che gli corrispondeva dai 70 agli 84 euro a serata), ma incassava i proventi della sua attività con assegni versati sui conti correnti della moglie. Nel solo 2012 De Santis avrebbe percepito quasi 361mila euro per redditi da lavoro autonomo, dichiarando invece redditi da lavoro dipendente mai superiori alla cifra di 9mila euro. Sarà ora la Finanza a scoprire se la presunta evasione fiscale sia veritiera oppure se i compensi ricevuti dal comico erano davvero così esigui.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE