Siria, a Raqqa in corso la battaglia finale contro l'Isis

Bruno Cirelli
Ottobre 14, 2017

Ultime ore di terrore per la città di Raqqa, ormai prossima a divenire ufficialmente l'ex roccaforte dell'Isis in Siria.

Almeno 100 jihadisti dell'Isis si sono arresi ai ribelli siriani che sostengono la coalizione a guida Usa a Raqqa, mentre continuano gli scontri all'interno della città con i combattenti fedeli allo Stato islamico ancora asserragliati al suo interno.

L'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) afferma che un accordo è stato raggiunto dalla Coalizione e le Sdf con l'Isis per consentire l'evacuazione degli ultimi miliziani dello Stato islamico ancora presenti nel centro urbano. "Oggi o domani la città può essere liberata", ha detto il portavoce del YPG Nouri Mahmoud. "Dobbiamo ancora aspettarci combattimenti difficili nei prossimi giorni", ha sottolineato il colonnello Ryan Dillon in una dichiarazione via email. "Ma la perdita di Raqqa, una volta la capitale del califfato, sarebbe un pesante colpo per l'Isis"; ha concluso. Le notizie sono confuse e contraddittorie. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE