Serie A, Roma-Napoli: ecco le formazioni

Rufina Vignone
Ottobre 14, 2017

La gara di Bergamo ha messo in evidenza alcune crepe in quello che sembrava un giocattolo perfetto, in particolare la fragilità di una difesa che ormai da tempo ha iniziato a perdere colpi.

Turno importante che si spalma su tre giorni, si parte domani con due big match, Juventus-Lazio e Roma-Napoli, e si concluderà con la partita di lunedì sera tra Verona e Benevento, in mezzo le sfide di domenica che tra poco analizzeremo e tra le quali spicca certamente il derby della Madonnina.

Juventus Lazio sarà trasmessa in diretta tv per tutti gli abbonati alle due televisioni a pagamento: sul satellite l'appuntamento è su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1, mentre sul digitale terrestre il canale di riferimento è Premium Sport, che è disponibile anche in alta definizione.

L'ultimo Sassuolo-ChievoVerona, disputatosi a febbraio del 2017, vide i gialloblù di Maran vìolare 3-1 in rimonta il campo di un Sassuolo al termine dell'"era Di Francesco": mattatore di giornata il promesso sposo del Napoli Roberto Inglese, in rete ben tre volte dopo il vantaggio emiliano messo a referto da Matri. In crescendo le scommesse a favore dei giallorossi, la cui quota è ferma sul 3,05. Per invertire la tendenza negativa di risultati, è probabile che il tecnico Troise schieri una formazione più offensiva rispetto al 4-5-1 visto contro la Roma. Quote Snai: 3,05; 3,50; 2,25. Anche se il risultato esatto più probabile secondo i bookies è l'1-1.

Anche per la prima marcatura è in vantaggio il Napoli a 1.80, mentre un gol iniziale della Roma è dato a 2.10 (Prima Squadra a Segnare).

Dzeko e Mertens che si sono giocati il titolo dei cannonieri lo scorso anno sono i calciatori che hanno la quota più bassa per il primo marcatore, entrambi sono quotati 5. Attacco classico, marchio di fabbrica della formazione azzurra: Insigne, Mertens e Callejon. Interessanti le quote di Albiol, dato a 45, e Manolas, a 55.

Probabili formazioni di Roma-Napoli. Sarri non dovrebbe effettuare turnover in quest'incontro e giocherà con i 'titolarissimi'.

Roma (4-3-3): Alisson, Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Perotti, Dzeko, El Shaarawy. All.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE