Samsung, trimestre record ma il numero uno Kwon si dimette

Paterniano Del Favero
Ottobre 14, 2017

Intanto, secondo i risultati annunciati oggi, Samsung Electronics prevede di raggiungere profitti operativi consolidati di 14,5 trilioni di won, 12,8 miliardi di dollari, nel terzo trimestre del 2017. Il gigante sudcoreano stima ricavi trimestrali a 62.000 miliardi di won, in aumento dai 47.820 dello stesso periodo dello scorso anno.

Non sono bastati i numeri da record per far cambiare idea al numero uno di Samsung, Oh-Hyun Kwon, che a sorpresa ha rassegnato le sue dimissioni.

Samsung fornira' chip di memoria e schermi Oled alla rivale Apple per il nuovo iPhone X, che sara' sul mercato dal 3 di novembre. Dopo 32 anni di servizio nel gruppo, il Ceo era infatti diventato l'uomo forte del gruppo dopo l'arresto e la condanna dell'erede al trono Jay Y. Lee in seguito allo scandalo corruzione in Corea del Sud che ha portato alle dimissioni e all'arresto dell'ex presidente Park Geun-hye. "E' qualcosa su cui ho pensato molto e a lungo, per diverso tempo", ha spiegato Kwon, 65 anni, motivando in una nota la sua decisione. Nel corso degli anni è stato anche Presidente e leader delal divisione System LSI e del Semiconductor Business, prima di diventare CEO di Samsung Electronics nel 2012. "Mentre affrontiamo una crisi senza precedenti in tutta l'azienda, credo che sia giunto il momento di intraprendere un nuovo inizio, con un nuovo spirito e una leadership più giovane, al fine di rispondere meglio alle sfide di un settore tecnologico in rapida evoluzione", ha dichiarato il capo dimissionario.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE