Marocco: ripresi per la prima volta i gatti delle sabbie

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 13, 2017

Grégory Breton e Alexander Sliwa stavano viaggiando di notte lungo il deserto del Sahara quando ad un tratto hanno avvistato tre gatti delle sabbie.

In maniera inaspettata, si sono imbattuti in una intera famiglia di gatti delle sabbie.

Questi piccoli cuccioli sono di una specie rarissima e protetta ed hanno delle caratteristiche particolari; a differenza degli altri gatto, quelli avvistati in Marocco sono un po' più bassi e cicciottelli, hanno una coda molto lunga e orecchie appuntite. Non lascia tracce del suo passaggio, come resti delle prede consumate, e il suo miagolio è quasi impercettibile. Quello realizzato dai due ricercatori è il primo filmato che documenta questi felini nel loro ambiente naturale. Ecco il video dei gatti delle sabbie.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE