Varese, Daria Guazzotti morta: infermiera investita da un'auto

Bruno Cirelli
Ottobre 12, 2017

Una ragazza di 25 anni, Daria Guazzotti, è morta la scorsa notte dopo essere stata travolta da un'auto in via Magenta, a Varese. È la triste storia di Daria Guazzotti, 25 anni, originaria di Valenza Po, in provincia di Alessandria, ma residente a Varese dove lavorava all'ospedale "Filippo Del Ponte" nel reparto di Pediatria. All'arrivo dei soccorsi inviati dall'Azienda regionale emergenza urgenza (un'ambulanza e un'automedica), le condizioni della 25enne sono apparse subito critiche: la ragazza era in arresto cardiaco e aveva un importante trauma cranico. Trasportata in pronto soccorso, è morta alle 2.30, nonostante i tentativi disperati dei suoi colleghi di salvarla.

Si era trasferita da poco a Varese perché finalmente aveva realizzato il sogno di diventare infermiera.

"Era una ragazza dolcissima e solare - commenta Emanuela Crivellaro, presidentessa dell'associazione Ponte Del Sorriso Onlus - Sempre disponibile con le famiglie, che nei corridoi spesso fermano le infermiere per avere informazioni, e con i bambini ricoverati". Sulla dinamica dell'investimento e su eventuali responsabilità da parte del conducente dell'auto indagano la polizia locale di Varese e gli agenti della questura.

In mattinata l'Amministrazione comunale ha espresso cordoglio per l'accaduto e vicinanza alla famiglia: "Esprimiamo sentito cordoglio per la tragedia che ha colpito la giovane ragazza che ieri sera ha perso la vita in un incidente stradale. Siamo vicini ai familiari in questo tragico momento di dolore".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE