Mille uccelli protetti, otto denunciati

Bruno Cirelli
Ottobre 12, 2017

Tornavano dalla Romania con le valigie piene di uccellini, i carabinieri li hanno fermati all'aeroporto di Orio al Serio. Il carico era nascosto nelle valigie. Otto cittadini italiani residenti nelle province di Bergamo e Vicenza sono state denunciati per detenzione di specie particolarmente protette.

Per loro è scattata una denuncia per aver abbattuto illegalmente gli animali protetti e ora sequestrati, oltre ad averli portati in modo fraudolento in Italia. "Meritano una punizione esemplare". Meglio migrare, un po' come gli uccelli a cui dare la caccia. "Se iscritti ad associazioni venatorie sarebbe il caso che questi bracconieri venissero espulsi dalle loro stesse organizzazioni - conclude la Lipu -. Questa vicenda rappresenta una pessima figura dell'Italia a livello comunitario".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE