Gentiloni: "No a nuove tasse e nessun aumento Iva"

Bruno Cirelli
Ottobre 12, 2017

"Abbiamo evitato l'aumento dell'Iva, non abbiamo alzato le tasse".

La crisi morde ancora, ma secondo il premier "siamo su una strada che ci auguriamo sia quella giusta e stabile per venire fuori da questa crisi terribile". A spiegarlo è stato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nel suo intervento all'assemblea annuale dell'Anci che è in corso alla Fiera di Vicenza. "Dobbiamo evitare una legge di bilancio che abbia un effetto contrario, depressivo invece che di una spinta alla crescita", ha sottolineato il premier, "l'impegno di tutti ha consentito alcuni risultati, prima di tutto di non aumentare l'Iva, che è chiaro che avrebbe avuto un effetto depressivo generale sulla nostra economia, e di non introdurre nuove tassazioni e misure rilevanti di tipo depressivo". "Abbiamo cifre incoraggianti che dobbiamo tradurre in cambiamenti non solo sulla fiducia ma anche dal punto di vista del lavoro e del benessere". "Non è il tempo della irresponsabilità". Alla luce di questo, ha spiegato il presidente del consiglio, "se avremo stabilità (nei flussi) potremo ragionare, dando alle politiche di integrazione e accoglienza quel respiro e dialogo con le comunità locali, per non vederseli calati dall'alto e non vederli come fenomeni senza controllo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE