Fiorentina W insuperabile, ferma il Fortuna e avanza in Champions Sport

Rufina Vignone
Ottobre 12, 2017

Allo Hjørring Stadion si è appena disputata Fortuna Hjørring-Fiorentina, gara valida per il ritorno dei sedicesimi di finale della Women's Champions League 2017-2018: il pareggio a reti bianche premia le toscane che vanno avanti nella competizione. In carriera ha vinto lo scudetto (con le viola la scorsa primavera) e due Coppe Italia (la prima con le friulane) oltre alla vittoria della Zweite Bundesliga; colonna portante della nostra Nazionale, ha giocato 28 partite con la maglia azzurra segnando 10 gol, due dei quali agli Europei giocati in Olanda lo scorso luglio. E' un campanello di allarme con il Fortuna sempre più minaccioso e ancora pericoloso sugli sviluppi di un corner nei minuti di recupero.

Fiorentina W. - Fortuna H. L'appuntamento è per mercoledì 11 ottobre alle 20 sul campo delle danesi.

La Fiorentina di Sauro Fattori dovrebbe essere in campo con una formazione identica a quella vista settimana scorsa: dunque un 3-4-3 con la difesa composta da Linari (in posizione centrale), Tortelli e Bartoli a protezione del portiere svedese Ohrstrom, favorita sulla giovane Francesca Durante che curiosamente ha scelto il numero 2. La squadra viola ha retto bene l'urto delle padrone di casa, con anche qualche occasione per segnare con Bonetti e Mauro.

Fortuna Hjørring (4-4-2): Christensen; Cordia (C), Gewitz, Damjanovic, Tamires; Thøgersen, Holmgaard, Rask, Holmgaard; Bruun, Nielsen.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE