Diritti TV, Marotta sconfessa De Laurentiis: fatto il bene delle società

Rufina Vignone
Ottobre 12, 2017

Di fronte a Spagna, Inghilterra e Germania dobbiamo recuperare anni di errori, visto che il nostro prodotto non viene visto: abbiamo avuto offerte mortificanti per errori di Nicoletti, Tavecchio e Infront che crea dei danni, nonostante sia il suo ultimo mandato. "Bisognerebbe lavorare territorio per territorio".

"Vorrei manifestare la felicità della Juventus e di altre società perché per la prima volta c'è stata un'assemblea in cui è emerso grande consenso e senso responsabilità". Così l'ad della Juventus, Beppe Marotta, dopo l'assegnazione dei diritti tv internazionali del campionato di Serie A all'agenzia Img. Sta alla presidenza portare profitto del nuovo triennio. "L'obiettivo è di valorizzare un brand molto forte ma che ha perso smalto in questi ultimi tempi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE