Aditya Mittal rassicura: "Ilva sfida non facile, ma rimarrò a lungo"

Paterniano Del Favero
Ottobre 12, 2017

E mentre l'Esecutivo invita l'Ilva alla coerenza, Aditya Mittal, CFO del gruppo ArcelorMittal, spiega: l'Ilva "ha un grandissimo potenziale perché la sua ubicazione è ideale, è tra le acciaierie in Europa quella che ha una delle posizioni migliori".

Arcelor Mittal cerca di smorzare i toni e sull'Ilva dichiara di volersi occupare seriamente di lavoro.

Mittal ha evidenziato anche che "Ilva è vicina alle città e c'è stato un non rispetto ambientale di tutte le comunità dove si trova Ilva". "Tavolo annullato, senza garanzie contrattuali e salariali per i dipendenti".

Oggi riunione del consiglio di fabbrica a Taranto. "E, ancora più importante, abbiamo visto una comunità che ha largamente e fortemente sofferto e per via di tutti i problemi ambientali che conosciamo". I sindacati spingono sul tema delle bonifiche e chiedono che "commissari e governo facciano immediatamente chiarezza" sull'argomento la cui gestione è affidata a Ilva in amministrazione straordinaria.

Nel documento finale siglato da Fim, Fiom, Uilm e Usb c'è anche una parte rivolta alla politica. Nel frattempo proseguono le tensioni allo stabilimento Ilva di Taranto. Così il viceministro Teresa Bellanova nel suo intervento dedicato all'Ilva pubblicato su "Democratica", il sito del Pd dal titolo "L'Ilva è una questione nazionale ripartire subito con la trattativa".

Intanto mercoledì l'on. Donatella Duranti interrogherà in Aula il Ministro dello Sviluppo Economico sulla vicenda Ilva, "in modo che il Governo chiarisca - spiega la parlamentare tarantina - le prossime mosse al fine di garantire il rilancio industriale, la tutela della salute e la tenuta occupazionale dei 14.000 lavoratori dell'Ilva di Taranto, di Genova, di Novi Ligure e Milano". L'istanza è stata sottoscritta anche dai consiglieri Romano, Borraccino, Santorsola, Vizzino, Abaterusso, Vera, Pendinelli e Zinni. Una delle cose che ci piace dell'Ilva e che ci è piaciuto moltissimo al momento dell'acquisizione è che c'è questo porto profondo, ha trasporti interni ed esterni di altissima qualità, ha una connessione marittima diretta con Genova che una volta completata ci permetterà di abbassare ulteriormente i costi di trasporto. Lo stesso presidente del consiglio comunale, Lucio Lonoce ha convocato per mercoledì 11 ottobre, la conferenza dei capigruppo per discutere e valutare le azioni da intraprendere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE