YOUTUBE Lichsteiner e il fallo su Andrè Silva durante Portogallo-Svizzera

Rufina Vignone
Ottobre 11, 2017

Serviva la vittoria ai campioni d'Europa per andare al Mondiale di Russia della prossima estate. Primo tempo che parte lento con entrambe le squadre a studiarsi. La Svizzera ci prova ad inizio ripresa ma non riesce a far male ai lusitani.

Undici reti in diciassette presenze, una ogni 78' (e nove totali) nelle gare di qualificazione: il bottino di André Silva con la Nazionale portoghese è davvero impressionante e continua a crescere, partita dopo partita.

Il Portogallo batte la Svizzera e stacca il biglietto per il Mondiale, costringendo la formazione elvetica a disputare gli spareggi.

PORTOGALLO: Rui Patricio, Cedric, Josè Fonte, Pepe, Eliseu (23′ st Antunes), William Carvalho, Joao Moutinho, Bernardo Silva, Joao Mario (45′ st Pereira), Cristiano Ronaldo, André Silva (30 st Gomes). Allenatore: Santos. Dunque Lichtsteiner, Schär, Djourou e Rodriguez, davanti a Sommer; Freuler, che ha vinto il ballottaggio con Zakaria per la sostituzione di Behrami, al fianco di Xhaka; e Shaqiri, Dzemaili e Mehmedi sulla trequarti ad innescare l'unica punta Seferovic, che nello stadio del suo Benfica spera di tornare al gol.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE