Telegram 4.4: arriva la condivisione live della posizione e altro ancora

Geronimo Vena
Ottobre 11, 2017

Buone notizie per gli utenti di Telegram: il noto client di instant messaging alternativo a WhatsApp si è infatti aggiornato nelle scorse ore raggiungendo la versione 4.4 ed introducendo un paio di novità molto interessanti, che andiamo ora ad analizzare. Prima su tutte è presente la nuova funzionalità Live Locations, insieme ad un nuovo media player e ad un migliorato supporto per le lingue.

La nuova versione dell'app di messaggistica introduce ora la possibilità di condividere la propria posizione corrente in tempo reale e a qualsiasi chat. Anziché inviare la classica posizione e poi entrare in Google Maps, sarà ora possibile monitorare in real time gli spostamenti senza cambiare applicazione.

Tra le altre novità, troviamo anche un lettore audio completamente ridisegnato per supportare meglio la riproduzione di file MP3 e di altri file musicali inviati e ricevuti. Vale la pena di ricordare che anche il Live Location può essere condiviso nei gruppi. Sarò possibile impostare il timer di visualizzazione a 15 minuti, 1 ora o 8 ore. Per visualizzare l'immagine di copertina e il resto della playlist della chat, sarà sufficiente toccare il titolo della traccia di riproduzione nella barra superiore.

Inoltre Telegram sta lavorando anche a una nuova piattaforma di traduzione per le applicazioni Telegram. A partire da oggi, è disponibile in francese, indonesiano, malaiano, russo e ucraino.

Infine, sono disponibili nuove traduzioni per diverse lingue (e, in caso di errori, è possibile segnalare la traduzione corretta a questo indirizzo) e adesso nelle chat di gruppo con molti partecipanti, è possibile identificare i messaggi degli admin dall'apposito badge.

Canale Offerte, Canale News, Gruppo Telegram, Pagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE