Montella : " Ci stiamo avvicinando ai livelli alti"

Rufina Vignone
Ottobre 5, 2017

"È un mestiere bellissimo, ti appassiona e ti prende a 360 tutti i giorni". Quando non perdo mi piace anche la domenica. Le critiche ci stanno, le aspettative erano altissime. Noi sappiamo le cose, internamente, mediaticamente è normale. Il nostro percorso ci deve portare a crescere giorno dopo giorno e raggiungere l'obiettivo dei primi quattro posti. "Non siamo distantissimi, l'importante è non farsi condizionare".

Su Ancelotti. "Farei io il suo secondo".

FUTURO - "Sinceramente non mi turbano le illazioni, conosco i rischi del mestiere, più alleno una squadra blasonata più sono i rischi e le chiacchiere". Il mio pensiero è preparare la prossima partita. Poi magari siamo i primi a dire che questo tempo non ci sia. La Roma? Sicuramente la sconfitta brucia, probabilmente è immeritata, ma sicuramente c'è stata un'idea e un percorso che abbiamo intenzione di proseguire, migliorare e accelerare; abbiamo tenuto testa a una squadra che l'anno scorso ha fatto 25 punti più di noi il che significa che ci stiamo avvicinando.

Preparatori atletici? Sto facendo il punto. Abbiamo una struttura, le soluzioni interne non mancano. "Non mi lascio prendere dal panico".

PAPU GOMEZ - "Che avesse grandissime possibilità lo si intravedeva, mi fa piacere per lui che è anche un bravo ragazzo".

Sulla difesa a 4. "Meglio non parlare di tattica, oggi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE